Cavezzo (MO)

Devastante Terremoto
dal 16 al 23 giugno 2012

Nel comune della bassa modenese, prossimo all’epicentro, si sono registrati i danni più gravi anche nella zona industriale.
Segnalazioni analoghe arrivano da tutto l’hinterland modenese, in particolare da Mirandola.
Il centro di Cavezzo è stato chiuso pochi minuti dopo il sisma delle 9.
I danni sono ingenti: sono crollati molti edifici storici e il tetto della chiesa, già danneggiata dal terremoto della scorsa settimana.
In 80 minuti ci sono state 4 scosse di magnitudo superiore a 4.
Il numero delle vittime è salito a 15, la situazione è “drammatica” secondo il comandante vigili urbani di San Felice, Cristiana Remondi. “Stiamo verificando se qualcuno è rimasto intrappolato nelle macerie e nelle fabbriche – ha detto – ma abbiamo serie difficoltà a procedere”.